star
Dolci e Biscotteria

Dita di strega

Preparazione

Per fare le dita di strega taglia l’impasto creando dei piccoli panetti di circa 25 gr l’uno, lavorali nei palmi delle mani e trasformali in bastoncini lunghi circa 10 cm sagomando le nocche delle dita e assottigliando la frolla sia prima che dopo.

Rigale leggermente con

un coltellino e sull’estremità

delle dita appoggia una

mandorla facendo una leggera pressione.   

Dovrebbero venire all’incirca 18 dita di strega. 

Adagia le dita di strega su una teglia precedentemente foderata con carta da forno, lasciando un paio di cm tra una e l’altra.

Inforna i biscotti a 180°, precedentemente riscaldato, per circa 15 minuti.

Controlla gia dopo 10 minuti la cottura e tineili d’cchio perchè ogni forno cuoce in maniera diversa e se si cuociono troppo si seccano.

A cottura ultimata lascia che le dita di strega si raffreddino e poi fai gustare ai bambini e ai suoi amici in una merenda speciale di Halloween.

Se volete rendere più inquietanti le dita di strega potete adagiarle su un piatto e nell’estremità dove non c’è la mandorla potete far colare un po’ di marmellata di fragola per creare l’effetto “sanguinamento”.

Le dita di strega si mantengono morbide e gustose per circa 4 giorni in un barattolo di vetro o di latta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *